PRIVACY POLICY

Informativa Privacy ai sensi degli artt. 13 e 14 del l Regolamento UE N. 2016/679 (GDPR – GENERAL DATA PROTECTION REGULATION)

 

Ai sensi degli artt. 12, 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR – General Data Protection), l’Associazione Travel Retail Italia (di seguito anche solo “ATRI”), in persona del legale rappresentante pro tempore, Le fornisce le seguenti informazioni.

 

  • Titolare del trattamento.

ATRI, C.F. 02786500104, con sede legale in Milano, Viale Coni Zugna n. 71, 20144 Milano, in persona del suo legale rappresentante pro tempore è, ai sensi dell’art. 4, n. 7) e dell’art. 24 del Regolamento UE n. 2016/679, il Titolare del trattamento dei dati personali raccolti e trattati nell’ambito delle proprie attività associative e istituzionali.

 

 

  • Finalità del Trattamento

I dati personali forniti saranno oggetto delle seguenti finalità di trattamento:

  • Esecuzione delle attività istituzionali di cui all’art. 2 dello Statuto e nello specifico fornire agli associati di ATRI servizi di informazione, formazione, aggiornamento, studio e altre forme di assistenza e supporto;
  • Svolgere, sempre ai sensi dell’art. 2 dello Statuto, attività di supporto e assistenza per la cura degli interessi degli associati rappresentandone la volontà e le esigenze nelle opportune sedi italiane e all’estero;
  • Eseguire i rapporti contrattuali, accordi di collaborazione, partnership con fornitori e soggetti terzi posti in essere per l’organizzazione delle attività e l’erogazione dei servizi di cui ai precedenti due punti;
  • Adempimento degli obblighi di legge connessi ai rapporti di cui ai precedenti punti;
  • Gestione amministrativa, contabile e legale dei rapporti associativi, istituzionali e contrattuali di cui sopra;
  • Tutela dei diritti contrattuali;
  • Analisi statistiche e attività di studio interne atte a migliorare le attività di studio, ricerca e supporto in favore degli associati;
  • Disciplina fiscale (registro fiscale IVA, etc.);
  • Gestione secondo criteri di qualità della rilevazione del grado di soddisfazione dell’associato sulla qualità dei servizi, eseguita mediante interviste, questionari di valutazione del grado di gradimento nonché attività cd. di follow-up attraverso contatti telefonici ed ogni altra forma di comunicazione elettronica (e-mail, sms, mms).

 

  • Categorie dati personali trattati dal Titolare.

I dati raccolti dal Titolare sono inerenti essenzialmente alla categoria di “dato personale” (così come definito dall’art. 4, n.1) del Regolamento) e nello specifico si tratta di dati personali identificativi quali: nome e cognome delle persone fisiche, codice fiscale e/o partita iva, indirizzo di residenza di persona fisica, estremi del documento d’identità ed eventuale relativa copia per immagine, telefono, fax, indirizzo e-mail, eventuale numero della carta di credito e/o di un conto corrente intestato ad una persona fisica.

Si precisa che l’indirizzo di posta elettronica fornito dall’Interessato verrà utilizzato dal Titolare del trattamento per le finalità connesse al rapporto associativo e/o di collaborazione professionale in essere e, nella fattispecie, potrà essere utilizzato per inviare richieste di integrazione di informazioni, trasmettere materiale informativo o di approfondimento, materiale utile allo svolgimento delle attività degli associati oppure comunicazioni circa le modalità di adempimento del contratto di collaborazione professionale o fornitura in essere stesso nonché per comunicare eventi formativi e di aggiornamento di interesse per gli associati.
Il Titolare, nell’ambito delle proprie attività statutarie può eventualmente trattare dati relativi a condanne penali di cui all’art. 10 del Regolamento UE n 2016/679.

 

 

  • Natura del conferimento dei dati.

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità di cui all’art. II “Finalità del trattamento”, punti nn. 1)-8) nonché a quelle relative agli adempimenti dei relativi obblighi di legge; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità potrà determinare l’impossibilità del Titolare a dar corso all’erogazione dei servizi previsti nell’ambito del rapporto associativo o del rapporto contrattuale di consulenza o fornitura in essere con ATRI.

Il conferimento relativo al trattamento dei dati personali per le finalità di cui al punto 9 dell’art. 2 della presente informativa è facoltativo e subordinato al rilascio del consenso espresso dell’Interessato.

 

  • Modalità del trattamento.

I dati personali delle persone fisiche che rappresentano legalmente oppure operano personalmente come soggetto associato verranno raccolti direttamente dall’Interessato e/o per il tramite di soggetti terzi e sono trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei dati stessi nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti (tra cui l’art. 32 del Regolamento). I dati raccolti e trattati verranno inseriti nelle pertinenti banche dati alle quali potranno accedere, e quindi aver conoscenza dei dati, solo gli operatori espressamente designati dal Titolare quali Responsabili, interni e/o esterni, oppure espressamente autorizzati dal Titolare ad essere nominati quali sub-Responsabili, ex art. 28 del Regolamento nonché le persone fisiche autorizzate al trattamento sotto la diretta autorità del Titolare ai sensi dell’art. 2-quaterdecies del D.Lgs. n. 196/233 (Codice Privacy adeguato al GDPR), che potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione nel rispetto delle disposizioni di legge necessarie a garantire, tra l’altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati nel rispetto delle finalità dichiarate.

 

  • Durata del trattamento.

I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario allo svolgimento del rapporto associativo e/o contrattuale in essere ed esaurite le finalità sopra indicate e quelle previste dalla legge i dati saranno cancellati dal Titolare. Resta inteso che gli stessi verranno, comunque, automaticamente cancellati dal server allo scadere del decimo anno della loro acquisizione.

 

  • Soggetti terzi destinatari dei dati personali trattati da ATRI.

Il Titolare può procedere, ai fini della realizzazione dello scopo di cui alle finalità sopradescritte, alla comunicazione e/o trasmissione di tutti o solo parte dei dati da Lei forniti a: i) Responsabili esterni del trattamento nominati e autorizzati dal Titolare del Trattamento (ad es. società di servizi informatici, società di outsourcing, consulenti fiscali e del lavoro e liberi professionisti) nel rispetto delle disposizioni di legge in materia di sicurezza dei dati; ii) eventuali soggetti terzi autonomi Contitolari del trattamento ai sensi dell’art. 26 del Regolamento; iii) Pubbliche Amministrazioni nell’ambito delle attività di vigilanza e controllo sull’attività dell’ente.

Nello specifico, in relazione alle finalità di trattamento dati indicate, il Titolare potrà comunicare e/o trasmettere e/o diffondere i dati personali ai seguenti soggetti e/o alle seguenti categorie di soggetti:

  • Società o studi professionali o singoli professionisti che collaborano con ATRI;
  • Società collegate contrattualmente con ATRI;
  • Amministrazioni finanziarie e altre aziende o enti pubblici in adempimento d’obblighi normativi;
  • Autorità competenti e/o Organi di Vigilanza e/o Autorità Giudiziarie per l’espletamento degli obblighi di legge;
  • Società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali.

 

  • Diritti degli Interessati.

 

Ai sensi dell’art. 13, paragrafo 2, lett. b) del Regolamento UE 2016/679, si ricorda che ogni Interessato, in qualunque momento, può rivolgersi al Titolare del trattamento per esercitare i seguenti diritti:

  • diritto di accesso ai dati personali ai sensi dell’art. 15 del Regolamento 2016/679;
  • diritto di ottenere la rettifica e/o integrazione dei dati ai sensi dell’art. 16 del Regolamento 2016/679:
  • diritto di chiedere ed ottenere la cancellazione dei dati ai sensi dell’art. 17 del Regolamento salvo non ricorra una delle eccezioni di cui al paragrafo 3 del medesimo art. 17;
  • diritto di chiedere ed ottenere la limitazione del trattamento ai sensi dell’art. 18 del Regolamento;
  • diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell’art. 19 del Regolamento 2016/679;
  • diritto di opporsi al trattamento ai sensi dell’art. 21 del Regolamento 2016/679;
  • diritto di revocare il consenso ai sensi dell’art. 7, paragrafo 3 del Regolamento 2016/679, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;
  • diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo (Garante Privacy https://www.garanteprivacy.it/).

 

Nei limiti e nel rispetto delle condizioni previste dai suindicati articoli del Regolamento e dal D.Lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), come modificato e adeguato al GDPR con il D.Lgs. n. 101/2018, l’esercizio dei suoi diritti potrà avvenire in forma scritta mediante l’invio di una email all’indirizzo: segreteria@atritalia.it oppure all’indirizzo Pec atritalia@pec.it

 

Ultimo aggiornamento 15/12/2021